fbpx

Dog Fitness

Fare esercizio insieme senza dimenticare che il nostro amico a 4 zampe non si deve affaticare ma divertire con noi. 

GLI ESERCIZI

Si parte dalle attività di base senza aver fretta e poi, con un po’ di allenamento, possono essere rese dinamiche ma senza pretendere grossi sforzi.

LA CORSA

Durante la corsa, il nostro cane avrà un guinzaglio particolare che permetterà all’umano di averlo vicino ma senza impegnare troppo le mani. Facciamo attenzione a non esagerare: cuore, polmoni e muscoli potrebbero risentirne.
Si parte con una camminata sostenuta e poi via via si aumenta il ritmo fino alla corsa. E’ meglio non superare i 40 minuti. Se vediamo che il cane va in sofferenza, fermiamoci e diamogli dell’acqua.

PASSEGGIATA CON RIPORTO

Passeggiata sì ma con un esercizio utile ad entrambi: mentre siamo impegnati con l’esercizio per le braccia, tra un movimento e l’altro, possiamo lanciare una pallina così che il cane si diverta a recuperarla e riportarla a noi, per poi lanciargliela nuovamente.

Prima di pensare di fare esercizio fisico con Fido è bene che entrambi vi sottoponiate ad una visita medica per valutare lo stato di salute generale.